Gianluigi Morlini

Nato a Reggio Emilia il 25 luglio 1969, dopo avere ottenuto il diploma di maturità classica e la laurea in giurisprudenza, ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense ed esercitato la professione di Avvocato.

Giornalista pubblicista, è entrato in Magistratura nel 1998, ed è stato Giudice dei Tribunali di Ivrea, di Piacenza e di Reggio Emilia, addetto al settore civile e delle esecuzioni immobiliari; è altresì giudice della Commissione Tributaria Regionale dell’Emilia Romagna.

E’ stato componente del Comitato Scientifico del Consiglio Superiore della Magistratura, che ha anche coordinato con riferimento al settore civile; magistrato referente per la formazione decentrata distrettuale del Piemonte; docente, formatore e tutor presso il CSM prima e la Scuola della Magistratura poi, nonché relatore ai corsi di formazione ed aggiornamento per magistrati, organizzati sia a livello nazionale, sia a livello distrettuale.

E’ stato componente del Consiglio Direttivo della Scuola Superiore della Magistratura nel periodo 2016-2017.

E’ stato magistrato affidatario per l’organizzazione del tirocinio dei Giudici di Pace, magistrato collaboratore per seguire gli Uditori Giudiziari, componente della Commissione per l’esame di abilitazione alla professione di avvocato, componente della Commissione per i tirocini formativi previsti dall’art. 73 D.L. n. 69/2013.

Docente nei corsi post lauream organizzati dall’Istituto Redenti dell’Università di Bologna per la preparazione all’esame di uditore giudiziario, nonché docente presso le Scuole di Specializzazioni per le professioni legali delle Università di Modena-Reggio Emilia, Parma e Torino.

E’ autore di più di centocinquanta relazioni e convegni in ambito universitario o di formazione di avvocati, di quarantadue pubblicazioni scientifiche e di oltre duecento provvedimenti giurisdizionali pubblicati sulle principali riviste nazionali.

E’ stato componente della Commissione della Associazione Nazionale Magistrati per la riforma del codice di procedura civile e della Commissione Ministeriale per la riforma del codice civile.

E’ stato componente del Consiglio Giudiziario di Bologna e Presidente della Commissione Flussi.

Al Consiglio Superiore della Magistratura è Presidente della Quinta Commissione, componente della Ottava Commissione e componente supplente della Sezione disciplinare.  

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale