Fulvio Gigliotti

Fulvio Gigliotti è nato a Catanzaro il 13 giugno 1966; è sposato e ha due figlie.

Laureato in Giurisprudenza con lode e dignità di pubblicazione della tesi di Laurea, è abilitato, dal 1994, all’esercizio della professione forense.

Già Dottore di ricerca in Diritto della navigazione e dei trasporti (1995), è Professore Ordinario di Diritto Privato presso l'Università Magna Graecia di Catanzaro (UMG), dove è stato componente del CdA, Vice-Direttore di Dipartimento e membro del Collegio dei docenti di diversi dottorati. È stato, altresì, componente del CdA della Fondazione UMG, membro del Consiglio direttivo della Scuola di specializzazione per le professioni legali, Direttore del Master in Diritto civile e Responsabile scientifico del Centro di Ricerca universitario denominato "Rapporti privatistici della P.A.". È anche Direttore della (relativa) collana di studi, denominata "pubblicazioni del Centro di Ricerca".

È Direttore di Area (Sez. Danno e responsabilità) della Rivista Giustiziacivile.com; componente del Comitato scientifico della Rivista "Ordines. Per un sapere interdisciplinare sulle istituzioni europee"; e del Comitato scientifico di Olympialex Review. Rivista di diritto sportivo; è componente del Comitato di valutazione o referee di altre Riviste.

Ha fatto parte del Consiglio giudiziario istituito presso la Corte d'Appello di Catanzaro; è stato componente del Comitato di consulenza giuridico-amministrativa del Commissario Delegato per l’emergenza ambientale in Calabria; consulente della Regione Calabria  per la formazione del Quadro territoriale regionale e consulente della F.I.E.L.D. (organismo in house della Regione Calabria).

Ha partecipato, anche come relatore, a numerosi Convegni giuridici di rilievo nazionale ed internazionale; ha organizzato numerosi Convegni specialistici di rilievo nazionale.

È socio della Sisdic (Società italiana degli studiosi del diritto civile) e dell'Associazione dei civilisti italiani.

In data 19 luglio 2018 è stato eletto, dal Parlamento in seduta comune, componente laico del Consiglio Superiore della Magistratura. Successivamente, è stato eletto, dal Plenum del CSM, componente laico titolare della Sezione Disciplinare.

È Autore (oltre che di numerosi saggi, articoli di rivista, note a sentenza e contributi in volume) delle seguenti opere monografiche (e/o raccolte di saggi): 

- Il trasporto amichevole, Catanzaro, 1995; 

- Patto commissorio autonomo e libertà dei contraenti, Napoli, ESI, 1997; 

- Il divieto del patto commissorio, Milano, Giuffrè, 1999; 

- Relazioni sociali, vincolo giuridico e motivo di cortesia, Napoli, ESI, 2003; 

- Contributi di diritto civile (raccolta di saggi), Soveria Mannelli, Rubbettino, 2008; 

- Il fenomeno giuridico del godimento. Tra dimensione fattuale e rilevanza effettuale, Napoli, ESI, 2008; 

- Del pagamento dell'indebito. Obbligazioni naturali, Milano, Giuffrè, 2014; 

- Prestazione contraria al buon costume, Milano, Giuffrè, 2015; 

- (a cura di) Amministrazione pubbliche e forme privatistiche, Napoli, ESI, 2017; 

- Diritti personali di godimento, Napoli, ESI, 2018.

Da settembre 2018 membro del Consiglio Superiore della Magistratura, attualmente Presidente della Commissione per la magistratura onoraria (VIII Commissione) e membro della Commissione per il conferimento degli incarichi direttivi e semidirettivi (V Commissione).

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale