Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione note legali.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

indietro

Parere richiesto dal Ministro della Giustizia sul disegno di legge recante “Modifiche urgenti al regio decreto 16 marzo 1942, n. 267, recante disciplina del fallimento”, approvato dal Consiglio dei Ministri nella seduta del 1° marzo 2002.

pareri e proposte


25 luglio 2002
Parere richiesto dal Ministro della Giustizia sul disegno di legge recante “Modifiche urgenti al regio decreto 16 marzo 1942, n. 267, recante disciplina del fallimento”, approvato dal Consiglio dei Ministri nella seduta del 1° marzo 2002.

Il parere in questione attiene al d.d.l. recante modifiche alla Legge fallimentare, presentato dal Governo in data 01/03/2002.Nello stesso si evidenzia che il Legislatore, nonostante fosse necessario, in materia, un più incisivo intervento riguardante la natura, la struttura e la regolamentazione delle procedure concorsuali, ha inteso operare marginali modifiche, finalizzate, segnatamente, ad adeguare la normativa alle decisioni della Corte Costituzionale e a rendere più efficiente e rapida la procedura.Si segnala altresì che, in tal modo, non si è tenuto conto dell’esistenza della Commissione incaricata della redazione di un progetto di riforma complessiva delle procedure concorsuali, istituita dal Ministro della Giustizia nell’ottobre del 2001.Da ultimo, si rileva che l’intervento effettuato, da intendersi come anticipatorio di parte di una riforma più ampia, che rimane sullo sfondo e di cui sono, in buona parte, ignoti i contenuti, comporterà verosimilmente rilevanti ripercussioni sulla strutturazione degli Uffici Giudiziari (sub specie innanzitutto di diversa distribuzione dei compiti tra Giudice monocratico e collegiale) e un considerevole aumento delle incombenze di cancelleria.

  • Email

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale