Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione note legali.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

indietro

Circolare relativa ai criteri per la nomina e conferma e sullo stato professionale dei giudici onorari di tribunale

circolari e risoluzioni - VIII commissione


13 gennaio 2016
Circolare relativa ai criteri per la nomina e conferma e sullo stato professionale dei giudici onorari di tribunale

La circolare relativa ai criteri per la nomina e conferma e sullo stato professionale dei giudici onorari di tribunale del 19 gennaio 2016 si inserisce in un percorso volto a rendere omogeneo – per quanto possibile – lo status delle varie funzioni giudiziarie onorarie, in vista della realizzazione per legge di un vero e proprio statuto della magistratura onoraria conforme all’art. 106 della Costituzione.

Una particolare attenzione è stata dedicata alla formazione, attraverso l’aggiornamento delle disposizioni che prevedevano l’attribuzione di tale attività al Consiglio superiore della magistratura, nel senso di riconoscere il ruolo della Scuola superiore della magistratura e delle strutture di formazione distrettuale onoraria, prevedendo la partecipazione obbligatoria ai corsi organizzati in sede centrale o distrettuale almeno una volta all’anno.

Il complessivo percorso professionale di chi svolge le funzioni di magistrato onorario di tribunale trova, pertanto, una particolare valorizzazione nell’avvicinamento allo stato del magistrato ordinario quanto ai doveri, nell’ambito della compatibilità con le peculiari caratteristiche della funzione di magistrato onorario di tribunale, attraverso la valorizzazione dell’esigenza di indipendenza.

A fronte della maggiore penetranza dei doveri, sono state disciplinate in modo più puntuale talune fattispecie relative alle incompatibilità, ai doveri di astensione e agli aspetti ordinamentali che incidono sul rapporto di servizio onorario, con una maggiore tutela dei casi di assenza per maternità o malattia e una più chiara individuazione delle modalità di svolgimento delle funzioni anche sotto il profilo del diritto alla percezione delle indennità previste per legge.

La circolare razionalizza la materia, disciplinando meglio le procedure per le future nomine e conferme dei giudici onorari di tribunale ed arricchisca quella vigente con alcune integrazioni in parte suggerite dall’esperienza maturata nel corso degli anni ed in parte rese necessarie dalle ulteriori modifiche successivamente intervenute.

  • Email

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale