indietro

Brevi dal plenum

News


04 dicembre 2019

Brevi dal plenum

Il plenum, nelle sedute del 4 dicembre 2019, ha adottato le seguenti delibere:

 

Uffici direttivi:

  • Presidente tribunale Padova: nominata la dott.ssa Caterina Santinello, attualmente presidente sezione tribunale Alessandria
  • Presidente tribunale sorveglianza Catanzaro: nominata la dott.ssa Laura Antonini, attualmente magistrato sorveglianza Catanzaro

Uffici semidirettivi:

  • Presidente sezione tribunale Palermo: nominato il dott. Vincenzo Terranova, attualmente giudice tribunale Roma
  • Presidente sezione tribunale Forlì: nominata la dott.ssa Monica Galassi, attualmente giudice tribunale Forlì

Collocamenti fuori ruolo:

  • Vincenzo Picciotti, attualmente fuori ruolo presso il Ministero della Giustizia, Dipartimento affari di giustizia: deliberata la conferma del collocamento fuori ruolo presso il Ministero della Giustizia, ufficio legislativo
  • Giulio Romano, attualmente sostituto procuratore generale Cassazione: deliberato il collocamento fuori ruolo presso il Ministero della Giustizia, dipartimento amministrazione penitenziaria
  • Stefano Petitti, attualmente presidente sezione Corte cassazione: deliberato il collocamento fuori ruolo in quanto eletto giudice della Corte costituzionale

Ricollocamenti in ruolo:

  • Andrea Nocera, attualmente fuori ruolo presso il Ministero della Giustizia, Capo dell’Ispettorato: deliberato il ricollocamento in ruolo presso la corte di Cassazione, ufficio del Massimario (posto precedentemente occupato)

Trasferimenti extraordinem:

  • Guido Bufardeci, attualmente giudice minorenni Torino: deliberata la riassegnazione quale giudice tribunale Pisa (posto precedentemente occupato), ai sensi della l. 133/98

 

Su proposta della VII commissione, è stato disposto il differimento dei termini per il deposito delle tabelle di organizzazione per il triennio 2020-2022. Nello specifico, la ragione giustificatrice trova fondamento nella necessità di predisporre la nuova circolare sulle tabelle, nonché la conclusione dell’iter di modifica delle piante organiche di primo e secondo grado.

I nuovi termini sono quindi fissati al 30 giugno 2020 per le riunioni organizzative e al 31 ottobre 2020 per il deposito della proposta tabellare.

 

Diretta conseguenza della precedente è una seconda delibera, con la quale si invitano i dirigenti degli uffici requirenti a posticipare l’adozione dei nuovi programmi organizzativi per il triennio 2020-2022 fino alla scadenza del termine per l’adozione dei progetti tabellari. Difatti, la circolare sull’organizzazione degli uffici requirenti prevede che i progetti organizzativi siano redatti con cadenza triennale, in corrispondenza con il triennio di vigenza delle tabelle degli uffici giudicanti.

 

Su proposta della VI Commissione, è stato rinnovato il Comitato direttivo della Scuola superiore della Magistratura.

Sono stati nominati componenti 6 magistrati e un docente universitario:

  • Marco Maria Alma, consigliere corte di cassazione
  • Lorenza Calcagno, giudice tribunale Genova
  • Antonella Ciriello, consigliere corte di cassazione
  • Giuseppe Corasaniti, sostituto procuratore generale cassazione
  • Costantino De Robbio, giudice tribunale Roma
  • Gianluca Grasso, magistrato addetto all’ufficio del massimario e del ruolo, corte di Cassazione
  • Emanuela Navarretta, professore ordinario di diritto privato, università di Pisa

 

I testi di tutte le proposte approvate dal plenum (fatti salvi eventuali emendamenti) sono consultabili nella sezione del sito relativa agli ordini del giorno di plenum . Nella sezione concorsi e interpelli, inoltre, saranno disponibili nei prossimi giorni gli interpelli relativi al rinnovo dei consigli direttivi di SSPL e alla nomina di commissari e commissari aggiunti agli usi civici.

  • Email