Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione note legali.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

indietro

Protezione internazionale

Protezione internazionale

10 settembre 2018

Il Consiglio, nell’ambito dei numerosi interventi in materia di protezione internazionale, ritiene necessario, a quasi un anno dall’istituzione delle sezioni specializzate in materia di protezione internazionale, effettuare un monitoraggio in ordine alla modalità organizzative con le quali sono state articolate le sezioni, al fine di avere un quadro completo delle diverse modalità nelle quali è stato declinato il principio di flessibilità, sancito con la delibera del 1 giugno 2017, nell’organizzazione delle sezioni, e, in ultima analisi, di favorire lo scambio di conoscenza di modelli virtuosi. Difatti, l’incremento dei ricorsi in ordine ai provvedimenti delle Commissioni territoriali rende necessario individuare la miglior organizzazione possibile per una definizione dei procedimenti che garantisca qualità e celerità, al fine di evitare il formarsi di arretrato. 

Il monitoraggio è propedeutico a un incontro di studi tra i presidenti e i giudici delle sezioni, anche nella prospettiva di eventuali ulteriori iniziative in materia da parte del Consiglio.

I temi del confronto sono dunque: le previsioni tabellari relative alle sezioni specializzate, la durata dei procedimenti, le modalità di gestione dell’arretrato, l’ufficio per il processo, il personale amministrativo destinato a tali sezioni, le scelte inerenti l’audizione degli interessati, le modalità di acquisizione delle informazioni sui Paesi di origine, l’attuazione del protocollo di intesa tra CSM e CNF in materia di patrocinio a spese dello Stato nei procedimenti di protezione internazionale, le impugnazioni dei provvedimenti in materia.

Il convegno si articolerà in due sessioni. Allo stesso interverranno il Vice presidente del CSM Legnini, il Vice Presidente della Corte costituzionale Morelli, il rappresentante regionale per il Su Europa dell'UNHCR, Pedro Felipe Camargo, i Presidenti della Settima e della Ottava Commissione, cons. Clivio e Cananzi, vari componenti del CSM e magistrati che si occupano della materia.

Il programma completo è disponibile in allegato.

 

All’incontro parteciperanno i Presidenti delle sezioni specializzate e un giudice di ogni sezione, un sostituto procuratore per ogni ufficio distrettuale, il Presidente e due magistrati della Corte di Cassazione assegnatari della trattazione di tali procedure, designati dai rispettivi capi degli Uffici.

I magistrati individuati potranno confermare la propria adesione entro e non oltre il 4 settembre 2018 inviando una mail a settimaincontri@csm.it.

La Cisalpina Tour SPA provvederà alle prenotazioni di viaggio e alberghiere solo a seguito di trasmissione dell’elenco da parte della Segreteria della Settima Commissione (società CisalpinaTours Spa ai seguenti recapiti: tel. 011-9543771; fax 011-04.32.364; e-mail: consipmeetings@cisalpinatours.it).

  • Email

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale