Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione note legali.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

indietro

Le giurisdizioni e le autorità indipendenti

Le giurisdizioni e le autorità indipendenti

19 luglio 2018

Il Consiglio ha ritenuto meritevole di approfondimento scientifico i temi della natura e dei poteri delle autorità indipendenti, e delle interrelazioni tra la loro attività amministrativa di regolazione e di controllo e l'attività giurisdizionale.

A riguardo, si consideri il rapporto tra l'intervento dell'autorità giudiziaria penale e gli accertamenti ispettivi della Consob e della Banca d'Italia, il rapporto tra Procure e ANAC, le ricadute nei giudizi risarcitori innanzi al giudice civile dei provvedimenti sanzionatori dell'Antitrust o, ancora, il tema della gestione delle banche dati dei sinistri, alle quali occorre fare riferimento per il contenzioso relativo alla RCA.

È stato quindi organizzato un convegno cui parteciperanno magistrati esperti nella materia e i capi degli uffici che intendano aderire.

La ricchezza e varietà dei temi, le profonde interrelazioni tra le competenze delle Autorità giudiziarie e delle Autorità indipendenti e la ricerca di una proficua interlocuzione ispirata al principio di leale collaborazione tra le istituzioni costituiscono le ragioni fondanti del seminario, cui daranno un decisivo apporto di conoscenza esperti di diritto sovranazionale e costituzionale, magistrati ordinari e amministrativi, esponenti delle autorità indipendenti.

Il convegno, quindi, consentirà di fondare le premesse per future riflessioni sulle ricadute della simultanea operatività, in settori nevralgici della difesa dei diritti costituzionali e dell'economia, della magistratura e delle autorità di regolazione.

 

Il seminario si articola in cinque sessioni.

Durante le prime tre sessioni, il 19 luglio, saranno affrontati, temi di carattere generale (“Giurisdizione e regolazione”) nella prima; nella seconda la tematica delle “Le autorità indipendenti nella cornice costituzionale ed europea”. Durante la terza sarà esaminata la questione delle competenze concorrenti tra Autorità Indipendenti e Autorità Giudiziaria in determinati settori che coinvolgono diritti e beni costituzionalmente protetti (“La tutela del risparmio e della concorrenza nei sistemi di controllo tra regolamentazione e giurisdizione”, “Trasparenza della pubblica amministrazione e contrasto alla corruzione”).

Il 20 luglio, le ulteriori sessioni riguardano, rispettivamente, il rapporto tra giurisdizioni e Autorità indipendenti nel processo amministrativo, penale e civile e gli ambiti d'interesse comune tra giurisdizioni e autorità indipendenti, al fine di individuare gli strumenti per implementare un più fecondo dialogo.

Degli atti del convegno verrà successivamente curata una pubblicazione.

Il programma completo è disponibile in allegato.

  • Email

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale