indietro

Vittorio Bachelet. Gli anni 70 tra speranze e disillusioni

quaderni e pubblicazioni


emanato il 13 febbraio 2020
Vittorio Bachelet. Gli anni 70 tra speranze e disillusioni

Vittorio Bachelet. Gli anni 70 tra speranze e disillusioni è il libro pubblicato dal Consiglio superiore della magistratura nella ricorrenza del quarantesimo anniversario dell’omicidio del Vicepresidente del Csm. Curato da Giancarlo De Cataldo ed edito dal Poligrafico dello Stato, il volume ricorda e rende omaggio alla figura di Vittorio Bachelet e offre, in particolare ai più giovani, un ampio affresco del contesto storico, sociale e culturale in cui la sua vicenda umana ha trovato evoluzione e tragico epilogo.

Alla pubblicazione, introdotta da uno scritto del Presidente Sergio Mattarella, hanno contribuito noti intellettuali, giornalisti, politici e magistrati che hanno vissuto quegli anni o vi hanno dedicato approfondite riflessioni.

Dal volume è scaricabile, tramite codice QR, il filmato Vittorio Bachelet, il perdono e mai la vendetta realizzato da Rai Teche per la regia di Luca Rea con la collaborazione di Giulio Calcinari.

 

 

 

 

Di seguito l'indice del volume.

 

In allegato è possibile leggere un estratto del volume contenente l'introduzione del Presidente della Repubblica.

 

 

 

 

 

 

 

INDICE

 

David ERMINI: In memoria di Vittorio Bachelet, Vice Presidente del C.S.M.

Alberto Maria BENEDETTI: Bachelet quarant’anni dopo

Giancarlo DE CATALDO: Questo libro

 

Istituzioni

Massimo BRUTTI: Anni Settanta. Riformismo e conflitti

Giovanni BIANCONI: Gli anni di piombo

Armando SPATARO: Magistratura ed Istituzioni negli “anni di piombo”: un modello virtuoso

Carlo GUARNIERI: Magistratura e politica: gli anni 70

Benedetta TOBAGI: Una polifonia spezzata. La voce delle vittime e degli ex terroristi nella scena pubblica dal 1980 a oggi

 

Società

Domenico DE MASI: Anni Settanta

Filippo CECCARELLI: Come parlavano

Flavia PERINA: Le donne

Lidia RAVERA: Anni 70 nati dal fracasso

Pietrangelo BUTTAFUOCO: Una visione di quegli anni

Ernesto ASSANTE: La musica

Gianni MURA: Lo sport

Alberto CRESPI: Il cinema

 

12 febbraio 1980

Rosy BINDI: Quel 12 febbraio del 1980

 

Nota biografica

Note biografiche degli autori