indietro

Settima commissione

Settima commissione

Commissione per l'organizzazione degli uffici giudiziari

Attribuzioni

Relazioni e proposte nelle seguenti materie:
a) determinazione degli obiettivi e delle modalità operative generali per l'informatizzazione delle attività del Consiglio; supervisione e interventi correttivi sulle stesse;
b) problemi relativi allo sviluppo dell’informatica giudiziaria e ai suoi effetti sull'attività giudiziaria e sull'organizzazione degli uffici; nomina dei referenti informatici;
c) composizione degli uffici giudiziari; approvazione delle tabelle e loro variazione;
d) applicazioni e supplenze;
e) verifica - anche mediante esame dei prospetti statistici semestrali relativi al flusso di lavoro degli uffici giudiziari, alla durata dei processi e al termine di deposito dei provvedimenti giurisdizionali, nonché delle relazioni conclusive delle ispezioni eseguite dall'Ispettorato generale presso il Ministero della Giustizia e dei dati raccolti anche in collaborazione con altri Enti o Autorità - delle condizioni di direzione e organizzazione degli uffici giudiziari, delle eventuali disfunzioni e delle relative cause;
Analisi, proposte e pareri ai sensi dell’art. 10, comma 2, legge 24 marzo 1958 n. 195, in materia di piante organiche degli uffici giudiziari;
f) convenzioni ex art 37 l. 111/2011.

*****

Il Codice dell'organizzazione contiene una raccolta organica e selezionata della normativa secondaria e delle delibere del CSM in materia di organizzazione degli uffici giudiziari, nel testo aggiornato alle più recenti modifiche.

Creazione dell'infografica in corso...



  • Email