indietro

Regolamento sul funzionamento della Struttura tecnica per l'organizzazione

circolari e risoluzioni - VII commissione


18 luglio 2018
Regolamento sul funzionamento della Struttura tecnica per l'organizzazione

La delibera disciplina il funzionamento della Struttura tecnica per l’organizzazione, che ha compiti di ausilio della Settima commissione e del Consiglio in materia di organizzazione degli uffici, informatica giudiziaria e selezione e diffusione di buone prassi.

In particolare, vengono definite: le funzioni di coordinatore dell’organo; le modalità di riunione, fissazione dell’ordine del giorno, verbalizzazione; le modalità di lavoro e i rapporti con gli altri organi del CSM; i criteri direttivi per la composizione ed il funzionamento (i componenti sono nominati assicurando adeguata rappresentanza ai singoli settori - civile, penale e requirente); la STO esprime i propri pareri mantenendo comunque la collegialità delle decisioni; l’esonero dal lavoro per i componenti della Struttura è solo parziale, salvo specifiche temporanee esigenze in relazione a particolari e circoscritti progetti; la STO può fissare proprie riunioni in sedi diverse, prevedendo incontri con i magistrati interessati, previa autorizzazione.

  • Email