indietro

Corte di Giustizia, pronuncia pregiudiziale notificata dalla Corte di Giustizia in data 7 marzo 2018, relativa alle riduzioni stipendiali dei magistrati (C-49/18 - art. 267 TFUE - Spagna)

pareri e proposte


18 aprile 2018
Corte di Giustizia, pronuncia pregiudiziale notificata dalla Corte di Giustizia in data 7 marzo 2018, relativa alle riduzioni stipendiali dei magistrati (C-49/18 - art. 267 TFUE - Spagna)

Con delibera del 18 aprile 2018, è stato deciso di rimettere al Ministro della Giustizia la valutazione sull’eventuale intervento nel giudizio davanti alla Corte di Giustizia dell’UE relativo alle riduzioni stipendiali per i magistrati. La delibera, nello specifico, sottolinea che le differenze fra ordinamento spagnolo (Stato che ha sollevato la domanda pregiudiziale) e italiano in punto di riduzioni degli stipendi dei magistrati consentono di non ritenere sussistente un interesse concreto ed attuale all’intervento nella fase scritta del procedimento, pur essendo opportuno un monitoraggio dei suoi sviluppi, con particolare riferimento a quanto dedurranno le parti e la Commissione europea, anche in funzione delle eventuali ripercussioni sull’ordinamento interno italiano.

  • Email