indietro

Le valutazioni di professionalità, il ruolo del Consiglio superiore della magistratura e dei Consigli Giudiziari, esperienze a confronto

Le valutazioni di professionalità, il ruolo del Consiglio superiore della magistratura e dei Consigli Giudiziari, esperienze a confronto

20 novembre 2017
ssala conferenze CSM

La Quarta commissione, facendo seguito all’approvazione delle modifiche alla circolare n. 20691 del 2007, apportate con delibera del 25 ottobre 2017, organizza per il 20 novembre 2017 un incontro di studio per confrontarsi con i Consigli giudiziari e fare il punto sul sistema delle valutazioni di professionalità.

Il dibattito verterà intorno all’illustrazione delle recenti modifiche alla circolare, al rapporto fra valutazioni di professionalità e disciplinare, alle fonti di conoscenza, al ruolo del Ministero della Giustizia e della Corte di cassazione nelle valutazioni di professionalità. Fra i temi del dibattito vi sarà anche una riflessione comparatistica relativa ai sistemi di valutazione dei magistrati negli altri paesi dell’Unione europea.

L’incontro sarà aperto dal Vice presidente del CSM, Giovanni Legnini. Interverranno poi il Primo Presidente della Corte di Cassazione, Giovanni Canzio, il Procuratore generale della Cassazione, Pasquale Ciccolo, il sottosegretario di Stato al Ministero della Giustizia, Cosimo Ferri, il Presidente della Quarta commissione, nonché alcuni componenti del CSM.

 

Il programma completo è disponibile in allegato.

  • Email