indietro

Il punto sull’informatizzazione del processo civile e penale

News


23 maggio 2017

Il punto sull’informatizzazione del processo civile e penale
locandina corsi rid

Il Consiglio, su proposta della VII Commissione, organizza due incontri con i magistrati referenti distrettuali per l’informatica e con numerosi magistrati referenti per l’informatica per i singoli uffici giudiziari.

Il primo incontro, il 24 e 25 maggio, è destinato ai RID e MAGRIF del settore penale. Il secondo incontro, che si terrà il 29 e il 30 maggio, riguarderà il settore civile.

L’obiettivo che si propone la VII Commissione è fare il punto sull’informatizzazione degli uffici giudiziari, con particolare riferimento, per il settore penale, al processo penale telematico, al portale delle notizie di reato, agli applicativi TIAP e Giada e alle notifiche telematiche, e, per il settore civile, al processo civile telematico e relativi applicativi. Inoltre, uno spazio sarà dedicato all’analisi del contenuto della circolare sui RID (approvata il 26 ottobre 2016).

In tal modo, con il contributo di vari componenti della Settima commissione, della Struttura tecnica per l’organizzazione del CSM, di alcuni RID e dei responsabili della DGSIA, sarà possibile esaminare le problematiche normative e organizzative e condividere soluzioni e prassi applicative.

I programmi dei due incontri, che si terranno presso la Sala conferenze del CSM, sono consultabili in allegato.

Agli incontri prenderanno parte – in relazione al proprio settore di appartenenza - tutti i RID, nonché numerosi MAGRIF e formatori decentrati individuati dai Presidenti di Corte d’Appello e dai Procuratori Generali.

  • Email