indietro

Esercizio del diritto di voto nelle elezioni dei componenti togati del CSM da parte dei magistrati ordinari in tirocinio

circolari e risoluzioni - VI commissione e CPO


20 giugno 2018
Esercizio del diritto di voto nelle elezioni dei componenti togati del CSM da parte dei magistrati ordinari in tirocinio

Quesito del 18 maggio 2018 relativo all’esercizio del diritto di voto nelle elezioni dei componenti togati del Consiglio Superiore della Magistratura da parte dei magistrati ordinari in tirocinio nominati con d.m. 3 febbraio 2017.

Nella delibera del 20 giugno 2018 si afferma che i magistrati nominati con D.M. 3 febbraio 2017 hanno il diritto di elettorato attivo nelle elezioni per il rinnovo del CSM dell’8 e 9 luglio 2018, atteso che al momento dell’indizione delle elezioni era già stata approvata la delibera di conferimento delle funzioni giudiziarie.

  • Email