indietro

Direttive relative al tirocinio dei magistrati ordinari vincitori del concorso per esami a 350 posti di magistrato ordinario, indetto con D.M. 22.10.2015 e nominati con D.M. 07 febbraio 2018

circolari e risoluzioni - VI commissione e CPO


04 luglio 2018
Direttive relative al tirocinio dei magistrati ordinari vincitori del concorso per esami a 350 posti di magistrato ordinario, indetto con D.M. 22.10.2015 e nominati con D.M. 07 febbraio 2018

Con delibera del 28 febbraio 2018 sono state approvate le direttive relative al tirocinio dei MOT nominati con d.m. 7 febbraio 2018, che individuano le linee guida che devono “governare” quel momento essenziale rappresentato dalla formazione iniziale dei magistrati in tirocinio. In questa prospettiva, si pone l’attenzione sulla necessità che durante il tirocinio c.d. generico i nuovi magistrati debbano approfondire le tematiche inerenti ai rapporti con gli ordinamenti sovranazionali, alla funzione del magistrato nella società, alla deontologia professionale, all’ordinamento giudiziario, alle metodologie di indagine e di formazione della decisione (con apertura all’apporto di conoscenze extragiuridiche, quali la medicina legale), ai settori della sorveglianza e dell’esecuzione.

Quanto al tirocinio mirato, la delibera si sofferma sulla necessità di garantire ai MOT l’acquisizione di conoscenze specialistiche legate al settore di destinazione e all’organizzazione del lavoro.

Infine, vengono fissate le scansioni temporali in cui si articolano le diverse fasi del tirocinio presso gli uffici giudiziari e presso la Scuola superiore della magistratura.

***

Con delibera del 4 luglio 2018 è stato approvato il calendario del tirocinio mirato per i MOT nominati con DM 7 febbraio 2018.

  • Email