indietro

Coordinamento dell'ufficio del Giudice di pace - attribuzione di compiti ai magistrati collaboratori del Presidente del Tribunale

circolari e risoluzioni - VIII commissione


06 settembre 2017
Coordinamento dell'ufficio del Giudice di pace - attribuzione di compiti ai magistrati collaboratori del Presidente del Tribunale

Con la presente risposta a quesito, in relazione ai compiti attribuiti ai magistrati collaboratori del Presidente del Tribunale, il Consiglio, considerato che l’art. 5 della legge n. 57/2016 non consente alcuna forma di delega da parte del Presidente del Tribunale ai singoli giudici dell’ufficio e che, quindi, non soltanto non è possibile la delega completa ma neppure la delega di determinati e singoli affari, chiarisce che il Presidente può avvalersi della collaborazione dei singoli giudici per determinate attribuzioni, ma sempre nei limiti dell’ausilio, ossia senza una vera e propria delega che spogli lo stesso Presidente della responsabilità di funzioni che per legge spettano soltanto a lui.

  • Email