indietro

Brevi dal plenum

News


19 dicembre 2019

Brevi dal plenum

Il plenum, nelle sedute del 17, 18 e 19 dicembre 2019, ha adottato le seguenti delibere:

 

Uffici direttivi:

  • Procuratore della repubblica Brescia: nominato Francesco Prete, attualmente procuratore della repubblica Velletri
  • Procuratore della repubblica Torino: nominata Anna Maria Loreto, attualmente sostituto procuratore Torino
  • Presidente tribunale Salerno: nominato Giuseppe Ciampa, attualmente presidente sezione tribunale Napoli Nord
  • Procuratore generale Brescia: nominato Guido Rispoli, attualmente procuratore generale Campobasso

Collocamenti fuori ruolo:

  • Giulio Romano, attualmente sostituto procuratore generale Cassazione: deliberato il collocamento fuori ruolo presso il Ministero della Giustizia, dipartimento amministrazione penitenziaria, direttore generale detenuti e trattamento
  • Nicoletta Lolli, attualmente giudice tribunale Padova: deliberato il collocamento fuori ruolo presso il Ministero della Giustizia, ispettorato generale
  • Cecilia Cavaceppi, attualmente giudice tribunale Latina: deliberato il collocamento fuori ruolo presso il Ministero della Giustizia, dipartimento affari di giustizia
  • Silvia Santoro, attualmente sostituto procuratore Pescara: deliberato il collocamento fuori ruolo presso il Ministero degli Affari Esteri, servizio affari giuridici
  • Antonio Tarallo: deliberata la conferma del collocamento fuori ruolo presso il Consiglio d’Europa, dipartimento esecuzione sentenze Corte europea per i diritti dell’Uomo
  • Aldo Resta, attualmente giudice tribunale minorenni Bologna: deliberato il collocamento fuori ruolo presso il Ministero della Giustizia, dipartimento organizzazione giudiziaria

Trasferimenti ordinari:

  • Consigliere corte cassazione (posto riservato a magistrati di II e III valutazione di professionalità): Giovanni Francolini, attualmente giudice tribunale Palermo
  • Giudice tribunale Bolzano: Daniela Pol, attualmente sostituto procuratore Bolzano

 

Pubblicazione posti: Sono stati pubblicati i posti direttivi vacanti. I termini per la presentazione delle domande sono fissati al 7 gennaio 2020 (termine iniziale per l’inserimento delle domande) e al 6 febbraio 2019 (termine finale). L’elenco completo dei posti è disponibile in calce.

 

Su proposta della Commissione verifica titoli è stata convalidata l’elezione suppletiva della dott.ssa Elisabetta Chinaglia (già presidente di sezione del tribunale di Asti) a componente con funzioni giudicanti di merito del CSM. Immediatamente dopo, il plenum ne ha disposto il collocamento fuori ruolo e la nuova componente si è insediata quale consigliere del CSM.

 

Inaugurazione dell’Anno giudiziario: è stata approvata la circolare recante le modalità organizzative delle cerimonie presso la Corte di Cassazione e le sedi di Corte di Appello e sono stati individuati i componenti che rappresenteranno il CSM presso queste ultime. L’anno giudiziario 2020 viene inaugurato il 31 gennaio presso la Corte di Cassazione e il 1 febbraio presso le 26 Corti di Appello. Durante l’assemblea generale della Corte di Cassazione, alla presenza del Capo dello Stato, il Primo presidente Giovanni Mammone tiene la propria relazione sull’amministrazione della giustizia. Successivamente, intervengono il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, il Vice Presidente del CSM David Ermini, il Procuratore generale della Cassazione Giovanni Salvi, l’Avvocato generale dello Stato e il Presidente del Consiglio Nazionale Forense.

Durante le cerimonie del 26 gennaio, invece, le relazioni sull’amministrazione della giustizia nei diversi distretti sono tenute dai Presidenti delle Corti di Appello. Successivamente intervengono un rappresentante del Ministro della Giustizia, un rappresentante del CSM e il Procuratore generale, nonché i rappresentanti dell’Avvocatura e di altri organi istituzionali. Nello specifico, la relazione del Presidente della Corte d’Appello è un’analisi sull’attività svolta nel distretto e sui più rilevanti profili problematici del distretto, anche con riferimento agli effetti delle più recenti riforme processuali civili e penali.

 

Su proposta della VII commissione, è stata approvata una risoluzione che traccia un resoconto complessivo dei dati emersi dall’esame dei programmi di gestione per gli anni 2017-2019. Nello specifico, dal complessivo impegno degli uffici giudiziari per aumentare i rendimenti e garantire quindi la qualità della giurisdizione emerge un tendenziale incremento del tasso di riduzione dell’arretrato, che in prospettiva può portare ad un sostanziale abbattimento delle pendenze c.d. patologiche.

 

Su proposta della VII commissione, in risposta ad un quesito, è stato affermato che il magistrato che per effetto di trasferimento passa dallo svolgimento di funzioni giudicanti civili a funzioni requirenti nell’ambito del medesimo distretto (ai sensi dell’art. 13 d.lgs. 160/06) non può essere destinato, nelle more della presa di possesso presso il nuovo ufficio, a funzioni penali, perché si entrerebbe in contrasto con il divieto di cui all’art. 13, la cui ratio risiede nel garantire che un magistrato non svolga nello stesso distretto funzioni giudicanti e requirenti nel medesimo settore.

 

Su proposta della I commissione, in risposta ad un quesito, è stato affermato che l’accettazione della liquidazione delle royalties derivanti da una collaborazione ad attività scientifica (aggiornamento di un codice commentato) è riconducibile alle attività liberamente espletabili, senza autorizzazione, ai sensi della Circolare n. 22581/15 in materia di incarichi extragiudiziari.

 

I testi di tutte le proposte approvate dal plenum (fatti salvi eventuali emendamenti) sono consultabili nella sezione del sito relativa agli ordini del giorno di plenum. Nella sezione concorsi e interpelli, inoltre, saranno disponibili nei prossimi giorni il bando per i posti direttivi e l’interpello per esperti a breve e medio termine nell’ambito di un progetto di sostegno alla Scuola della magistratura albanese.

 

 

PUBBLICAZIONE UFFICI DIRETTIVI

Posti per i quali è richiesta la VI valutazione di professionalità (in ordine di vacanza)

  • Presidente  Aggiunto  CASSAZIONE - vac. 11/06/2020 - Dott.  Domenico CARCANO

Posti per i quali è richiesta la V valutazione di professionalità (in ordine di vacanza)

  • Presidente Sezione CASSAZIONE – vac. 16/10/2019 – Dott. Giuseppe BRONZINI
  • Procuratore Generale Corte Appello  ROMA – vac. 14/11/2019-  Dott. Giovanni SALVI
  • Presidente di Sezione  CASSAZIONE - vac. 04/12/2019 – Dott. Stefano PETITTI
  • Procuratore Generale Corte Appello  CAMPOBASSO - vac. 19/12/2019 - Dott. Guido RISPOLI
  • Presidente di Sezione  CASSAZIONE - vac. 09/05/2020 – Dott. Antonio DIDONE
  • Procuratore  Generale Corte Appello PERUGIA – vac. 26/05/2020 – Dott. Fausto CARDELLA
  • Procuratore Generale Corte Appello  L’AQUILA- vac. 29/05/2020 - Dott.  Pietro MENNINI

Posti per i quali è richiesta la IV valutazione di professionalità (in ordine di vacanza)

  • Presidente Tribunale di Sorveglianza  PALERMO – vac. 18/04/2020 – Dott. Giancarlo TRIZZINO
  • Procuratore della Repubblica  TRIESTE  - vac. 22/04/2020 - Dott. Carlo MASTELLONI
  • Presidente di Tribunale  ROMA – vac. 06/05/2020 – Dott. Francesco MONASTERO

Posti direttivi per i quali è richiesta la III valutazione di professionalità (in ordine di vacanza)

  • Presidente di Tribunale  LODI - vac. 25/09/2019  -  Dott. Ambrogio CERON
  • Procuratore della Repubblica  AREZZO – vac. 24/10/2019 – Dott. Roberto ROSSI                   
  • Procuratore Tribunale per i Minorenni   BOLZANO – vac. 08/12/2019 - Dott.ssa Antonella FAVA
  • Procuratore della Repubblica  VELLETRI – vac. 18/12/2019 – Dott. Francesco Prete
  • Presidente Tribunale per i Minorenni   TRENTO - vac. 01/01/2020 - Dott.  Paolo SCEUSA
  • Presidente di Tribunale MACERATA- vac. 01/02/2020 - Dott. Gianfranco COCCIOLI 
  • Procuratore della Repubblica  NOVARA – vac. 08/05/2020 – Dott.ssa Marilinda MINECCIA 
  • Presidente Tribunale per i Minorenni  SASSARI - vac. 25/05/2020 - Dott. Pietro FANILE
  • Procuratore della Repubblica   AVELLINO - vac. 21/06/2020 - Dott. Rosario CANTELMO
  • Email