Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione note legali.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

La Guida all'ENCJ

La Guida all'ENCJ

E' stata pubblicata una Guida all'ENCJ in occasione del 10° anniversario dalla sua fondazione. La Guida contiene informazioni concernenti il funzionamento dell'ENCJ, le varie tipologie di Consigli presenti in Europa, le dichiarazioni dell'ENCJ e dettagliate informazioni riguardanti la composizione ed il funzionamento dei Consigli che siano membri della Rete europea dei Consigli di Giustizia.

Nel novembre del 2002, un ristretto gruppo di Consigli organizzò una conferenza sui Consigli di Giustizia. L'obiettivo consisteva nel condividere con gli altri Consigli il proprio sistema giudiziario, scambiare informazioni e valutare la pssibilità di cooperare in svariati settori. Il comune intendimento era quello di riconoscere, nell'ambito di un processo di sviluppo dell'Unione europea, il ruolo dei magistrati, sia come magistrati nazionali che come magistrati dell'Unione europea. Maggiori doveri e responsabilità ricadono sulla magistratura. Conseguentemente, vi è una necessità di maggiore cooperazione giudiziaria. Questo necessita una buona conoscenza reciproca tra i membri della magistratura con particolare riferimento ai sistemi giudiziari presenti negli altri Stati Membri. 

La Rete europea dei Consigli di Giustizia (ENCJ) è stata formalmente costituita in occasione dell'Assemblea Generale di Roma nel 2004.  

L’adesione è aperta a qualunque istituzione nazionale degli Stati Membri dell’Unione Europea, indipendente dal potere esecutivo e legislativo, ovvero autonoma, responsabile del supporto al funzionamento del potere giudiziario nella sua missione di amministrazione indipendente della giustizia.

L’Associazione è regolamentata dalle disposizioni di cui al Titolo III della Legge belga del 27giugno 1921 in materia di costituzione di fondazioni, associazioni ed associazioni no-profit
internazionali. Lo Statuto dell'ENCJ è stato approvato a L'Aia nel novembre del 2007.

La Rete è dotata di un Segretariato che opera in Bruxelles con il supporto finanziario della Commissione europea.



encj guide (4982,9 kB)