Rosario Spina

Nato a Roma il 22 agosto 1955.

 

Curriculum:

Con D.M. 13.5.81 è stato nominato uditore giudiziario e destinato, per il prescritto tirocinio, al Tribunale di Catania. Con delibera del CSM del 31.3.2010 è stato deliberato il riconoscimento della settima valutazione di professionalità. Funzioni svolte in magistratura: magistrato di sorveglianza presso il Tribunale di Alessandria; giudice presso il Tribunale di Voghera; Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Tortona; Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano; in tale qualità si è occupato di reati economici in genere, nonché di usura; in tale qualità ha ricoperto l’incarico di consulente esterno dell’Osservatorio permanente dei fenomeni dell’estorsione e dell’usura (decreto Ministero dell’Interno in data 9.3.2001); Consigliere della Corte d’Appello di Milano, ove ha trattato procedimenti aventi ad oggetto reati societari, aggiotaggio, insider trading e reati contro la P.A.; Presidente di sezione della Corte d’Appello di Milano, carica ricoperta sino all’elezione al CSM.

Vanta come pubblicazioni i seguenti articoli: “L’esecuzione dei provvedimenti presidenziali di affidamento della prole nel giudizio di separazione personale tra coniugi”, in “Il Diritto di famiglia e delle persone”, Giuffrè, 1986, n. 1; “Gli strumenti di contrasto di carattere patrimoniale del delitto di usura alla luce della l. 7 marzo 1996 n.108” in “Giurisprudenza di merito”, Giuffrè, 1998, n. 6; “Le difficoltà di accertamento del reato di usura: proposta di modifiche normative”, in “La magistratura”, n.2, 2008; voce “Usura” in “Enciclopedia delle mafie”, Curcio, 2017, in corso di pubblicazione; “Le nuove frontiere della magistratura onoraria”, in “Studium iuris”, CEDAM, 2016, n.11. Ha scritto un saggio (R. Spina – S. Stefanizzi: “L’usura: un servizio illegale offerto dalla città legale”, B. Mondadori, Milano - Torino, 2007), una monografia (“L’usura”, CEDAM, Padova, 2008), un manuale (AA.VV.: “Compendio di diritto processuale penale”, Maggioli, Santarcangelo di Romagna, 2008).

 

Attività al Consiglio:

Eletto al CSM nella categoria “giudice”. Con delibera dell’1.10.2014 è stato collocato fuori ruolo in quanto componente del CSM a far data dal 25.9.2014.

Nel 2014-15 è stato componente delle commissioni prima, sesta e ottava (come Vicepresidente); nel 2015-16 componente commissioni quarta e ottava (come Presidente); nel 2016-17 componente commissioni quarta (come Presidente) e nona. Dall’inizio della consiliatura è componente supplente della sezione disciplinare.

 

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale