Ercole Aprile

Curriculum:

Componente del Consiglio Superiore della Magistratura dal 30 settembre 2014 (eletto tra i magistrati con funzioni di legittimità).

Già avvocato civilista e direttore di camera di commercio, dal 1989 è magistrato. Nei primi anni della sua attività è stato giudice della prima sezione penale del Tribunale di Lecce e a latere della locale Corte di assise (in particolare, relatore ed estensore della sentenza emessa nel 1997 nel secondo maxi-processo alla ‘sacra corona unita’); dal 1998 al 2000 coordinatore della sezione del riesame; dal 2004 presidente supplente della Corte di assise; dal 2008 al 2010 coordinatore della sezione gip-gup del medesimo Tribunale; applicato alla prima sezione penale della Corte di appello di Lecce.

Nel 1996 è stato presidente della Commissione di indagine ex art.14 l. n.203/91 per la lotta alla criminalità e trasparenza dell'attività amministrativa nella provincia di Brindisi. Dal 1997 al 1999 componente del Consiglio giudiziario della Corte di appello di Lecce e della Commissione per il tirocinio degli uditori giudiziari. Dal 2000 al 2004 referente del C.S.M. per la formazione distrettuale; dal 2010 al 2012 componente e coordinatore del settore penale del Comitato scientifico del C.S.M. Dal 2005 delegato dal Presidente del Tribunale per l’avvio del sistema informatico Mercurio-verbali in rete; per la migrazione dei dati dal Re.Ge. al Rege.web; per la gestione del sistema Sidip-dibattimento penale e del sistema di informatizzazione Ire-Sud; per la stesura delle tabelle di organizzazione 2009-2011. Nel 2006 e nel 2009 è stato componente della commissione di esame per avvocato.

Dal 2012 è consigliere della Corte di Cassazione, assegnato alla sesta sezione penale e all’ufficio spoglio feriale.

Docente di diritto processuale penale per dieci anni presso l’Università del Salento, è autore di varie monografie e contributi per codici, enciclopedie e lavori collettanei, nonché di numerosi articoli in materia. E’ componente del comitato di redazione delle riviste ‘Cassazione penale’ e ‘Rivista italiana di medicina legale’.

 

Attività al Consiglio:

Nei primi due di consiliatura è stato presidente della Seconda Commissione per il regolamento interno; nel terzo anno presidente della Sesta Commissione per l’ordinamento giudiziario e i rapporti istituzionali; componente della Prima Commissione per le incompatibilità e della Quarta Commissione per le valutazioni di professionalità. È giudice supplente della Sezione disciplinare, presidente del Comitato per le pari opportunità e componente della Rappresentanza permanente per i problemi del personale.

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale