Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione note legali.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Organici e documenti organizzativi

Il Ministro della Giustizia, sentito il Consiglio Superiore della Magistratura, provvede con propri decreti alla rideterminazione delle piante organiche del personale di magistratura

Da ultimo, il Consiglio, con delibera del 23 novembre, dopo una articolata interlocuzione con il Ministero in sede di Comitato paritetico, ha espresso il proprio parere sull'atteso intervento ministeriale di rideterminazione delle piante organiche degli uffici giudicanti e requirenti.

La delibera e la tabella riassuntiva dei nuovi organici fissati con il decreto ministeriale del 1 dicembre 2016 sono disponibili in allegato.




  • Email