Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione note legali.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

indietro

Modifiche alla circolare in materia di magistrati referenti distrettuali e magistrati di riferimento per l'informatica

circolari e risoluzioni - VII commissione


22 marzo 2017
Modifiche alla circolare in materia di magistrati referenti distrettuali e magistrati di riferimento per l'informatica

Con delibera del 22 marzo 2017 il CSM ha modificato l’art. 6.2 della Circolare in materia di magistrati referenti distrettuali e magistrati di riferimento per  l'innovazione e l'informatica  (RID e MAGRIF) nei seguenti termini:

“2. Il MAGRIF usufruisce di un esonero parziale dall’attività giurisdizionale ordinaria, che deve tener conto e deve essere proporzionato alle dimensioni dell’ufficio, ai settori e ai progetti assegnati. Tale esonero può consistere in una percentuale variabile fra il 10 ed il 30% del carico di lavoro. L’esonero è obbligatorio. Per i soli MAGRIF che operano in Uffici con pianta organica fino a 30 magistrati l’esonero è facoltativo, con onere di adeguata motivazione da parte dei Dirigenti, per il caso di mancato riconoscimento"

allegati

file Delibera del 22 marzo 2017 Delibera del 22 marzo 2017 (14,8 kB)

  • Email

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale