Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione note legali.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

indietro

Eventuale incompatibilità dell’attività svolta dal magistrato onorario quale Dirigente medico presso l’A.S.S.

circolari e risoluzioni - VIII commissione


18 gennaio 2017
Eventuale incompatibilità dell’attività svolta dal magistrato onorario quale Dirigente medico presso l’A.S.S.

Con la risposta a quesito in oggetto, il Consiglio Superiore della Magistratura, investito della richiesta di stabilire se sussista incompatibilità tra le funzioni di esperto del Tribunale di Sorveglianza esercitate da un professionista e la qualità dallo stesso rivestita di Dirigente medico di I livello presso la Struttura Complessa Accertamenti Clinici di Medicina Legale del Dipartimento di prevenzione dell’A.S.S. ubicata nel medesimo circondario, ha affermato che, alla stregua del disposto di cui all’art. 7, punto 6, della circolare consiliare n. P-19453/2015 in tema di nomina e conferma degli esperti dei Tribunali di Sorveglianza per il triennio 2017/2019, gli eventuali profili d'incompatibilità sono da accertarsi in concreto e possono essere risolti con l'utilizzo dell'istituto dell'astensione.

 

  • Email

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale