Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione note legali.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

indietro

Decadenza dalle funzioni semidirettive ai sensi dell’art. 46 del D.lgs. n. 160/2006

circolari e risoluzioni - V commissione


23 settembre 2009
Decadenza dalle funzioni semidirettive ai sensi dell’art. 46 del D.lgs. n. 160/2006

Con la risposta a quesito di cui trattasi il Consiglio Superiore della Magistratura, investito della richiesta di chiarire se, a seguito della decadenza da un incarico semidirettivo di secondo grado per la scadenza del termine previsto ex lege il titolare dello stesso possa tornare a svolgere le diverse funzioni semidirettive ricoperte in precedenza, ha stabilito che ciò non è consentito, precisando che ammettere una tale possibilità risulterebbe elusivo dell’intero impianto normativo e della ratio della novella dell’art. 46 D.lgs. 160/2006, finalizzata a imporre una turnazione degli incarichi direttivi e semidirettivi, atteso che, in tal modo, si favorirebbe la creazione, in maniera palesemente contraddittoria col dettato normativo, di una sorta di circolarità negli incarichi apicali, nel senso che il magistrato decaduto allo spirare del termine normativamente previsto, se in precedenza titolare di altro incarico analogo, potrebbe ritornare nella sua titolarità senza necessità di partecipare ad alcuno specifico concorso.

  • Email

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale