Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione note legali.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

indietro

Applicazione dei magistrati in attesa di prima valutazione

circolari e risoluzioni - VI commissione e CPO


15 febbraio 2017
Applicazione dei magistrati in attesa di prima valutazione

Con risposta a quesito del 15 febbraio 2017 il CSM ha affrontato la problematica relativa all’applicazione dei magistrati in attesa di prima valutazione e, segnatamente, all'interpretazione del paragrafo 21.1. della circolare sulle applicazioni e supplenze, a tenore del quale è possibile disporre l'applicazione di magistrati in attesa di prima valutazione e con un anno di esercizio delle funzioni solamente nel caso in cui non sia possibile provvedere con magistrati di qualifica superiore e con il limite che l'applicazione può avvenire solo per svolgere le stesse funzioni esercitate nell'ufficio di provenienza. L’Organo di autogoverno ha chiarito che ai sensi del paragrafo 21.1. della circolare sulle applicazioni, supplenze, tabelle infradistrettuali  magistrati distrettuali, il termine "funzioni"  deve essere inteso come riferito allo specifico ambito di esercizio dell'attività giurisdizionale e, nell'ipotesi di esercizio di funzioni promiscue, come riferito alle funzioni esercitate in via prevalente.

 

  • Email

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale