Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione note legali.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

Comitato di Presidenza

Il Comitato di Presidenza è composto dal Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, dal Primo presidente della Corte di Cassazione e dal Procuratore generale presso la Corte stessa. Il Vice Presidente viene eletto dal Consiglio Superiore, all’inizio del quadriennio consiliare, a scrutinio segreto, tra i membri eletti dal Parlamento. Il Primo Presidente ed il Procuratore Generale sono invece membri di diritto del Consiglio Superiore nonché membri di diritto del Comitato di Presidenza.

Il Comitato di presidenza delibera validamente con la presenza del Vicepresidente e di almeno un altro componente. In caso di impossibilità di sua convocazione provvede, per gli affari di ordinaria amministrazione, il Vice Presidente, sentiti  i due presidenti magistrati più anziani in ruolo delle commissioni permanenti.

Il Comitato di Presidenza è organo con funzioni di “impulso” dell’attività del Consiglio. Esso ne promuove  l’attività e cura l’attuazione delle sue decisioni.

Si occupa, in particolare:

  • della gestione organizzativa delle strutture del CSM. Propone, fra l'altro, ogni anno, al Presidente del Consiglio Superiore, la nomina delle commissioni aventi il compito di riferire al Plenum;
  • dell'autorizzazione all'apertura di pratiche presso le Commissioni competenti e dell'assegnazione alle stesse per la relativa trattazione;
  • della gestione finanziaria e contabile del Consiglio Superiore, ivi compresa l’adozione di provvedimenti attinenti l’amministrazione del Consiglio.

Il Vice Presidente regola, in conformità delle deliberazioni del Comitato di Presidenza, le funzioni della Segreteria.

Delle riunioni del Comitato di Presidenza viene redatto, dal Segretario Generale che vi assiste, un verbale, che viene comunicato ai componenti del Consiglio. Questi ultimi possono chiedere esplicitazioni sulle ragioni delle decisioni del Comitato. Possono altresì chiedere di partecipare, relativamente a specifiche pratiche, alle riunioni del Comitato, senza ovviamente prendere parte alle deliberazioni.




  • Email
immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale
immagine aree tematiche