Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione note legali.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

indietro

Legnini (CSM): confronto con Vice Presidente Corte Suprema della Cina su sicurezza e contraffazione agro-alimentare

Comunicati stampa



Consiglio Superiore Magistratura Logo
Legnini (CSM): confronto con Vice Presidente Corte Suprema della Cina su sicurezza e contraffazione agro-alimentare


Questa mattina nell’Aula Vittorio Bachelet di Palazzo dei Marescialli si è tenuto un confronto sul tema della sicurezza alimentare e della contraffazione agro-alimentare tra il Vice Presidente del CSM Giovanni Legnini e la delegazione di giudici della Corte Suprema del Popolo della Repubblica Popolare Cinese, guidata dal Vice Presidente della Corte Zhang Shuyuan. L’incontro costituisce la prima iniziativa di attuazione dell’accordo sottoscritto a Pechino lo scorso luglio tra la Corte di Cassazione, il CSM italiano e la Corte Suprema cinese per rafforzare la cooperazione e il dialogo tra le Corti.

“Dopo la sottoscrizione dell’accordo di cooperazione – ha detto il Vice Presidente Legnini – abbiamo in poche settimane organizzato un seminario di confronto e scambio di esperienze su un tema di straordinario rilievo per i due  Paesi e per le loro magistrature: quello della sicurezza alimentare e della contraffazione. Pur nella diversità dei rispettivi ordinamenti, abbiamo registrato un forte interesse comune a sviluppare le azioni di contrasto e repressione ai fenomeni criminali di contraffazione alimentare, a favore della tutela della salute dei cittadini e della leale concorrenza negli scambi commerciali”.

“Si è trattato di un primo passo – ha concluso Legnini – verso una cooperazione più rafforzata che potrà coinvolgere anche le istituzioni giudiziarie e la Scuola Superiore della Magistratura per la formazione”.

Nel corso della tavola rotonda su “Giustizia penale in materia di sicurezza e contraffazione agro-alimentare” organizzata dalla IX Commissione del CSM, presieduta dal Consigliere Alessio Zaccaria, in collaborazione con la Scuola Superiore della Magistratura, alla quale hanno partecipato il Vice Presidente Legnini e il Vice Presidente della Corte Suprema Cinese Zhang, sono intervenuti anche i consigliere del CSM Paola Balducci e Fabio Napoleone, il Presidente del Comitato Scientifico dell’Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agro-alimentare, Giancarlo Caselli,

il Presidente di Eurispes, Gian Maria Fara, il sostituto procuratore della DNA Roberto Pennisi, il Capo Dipartimento del Ministero delle Politiche Agricole, Stefano Vaccari, il Presidente della Scuola Superiore della Magistratura Gaetano Silvestri, il Segretario generale Alessandro D’Andrea e il Responsabile dell'attività internazionale della SSM, Luca Perilli.

 La visita della delegazione cinese è proseguita con l’incontro con il Primo Presidente della Suprema Corte di cassazione, Giovanni Canzio, presso il Palazzo di Giustizia di piazza Cavour e domani a Venezia con la visita alla Corte d’Appello.

 

 

 

Roma, 25 settembre 2017

  • Email

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale