Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione note legali.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, si acconsente all’uso dei cookie.

indietro

L'incontro con Legnini, Balduzzi, Carofiglio, Silvestri e gli autori, promosso dall'Associazione Bachelet

Comunicati stampa

Consiglio Superiore Magistratura Logo

CSM, martedì 11 aprile dibattito sul volume “Magistrati e cittadini. Indagine su identità e immagine sociale dei magistrati italiani”

Martedì 11 aprile alle ore 17, presso la sede del Consiglio Superiore della Magistratura, nell’Aula intitolata a Vittorio Bachelet, si terrà il dibattito sul volume “Magistrati e cittadini. Indagine su identità e immagine sociale dei magistrati italiani”.

L’incontro promosso dall’Associazione “Vittorio Bachelet”, presieduta dal Consigliere del CSM Renato Balduzzi, sarà aperto dal Vice Presidente del CSM Giovanni Legnini. Seguirà un confronto su “Giustizia e… immagine del magistrato” che vedrà gli interventi dello scrittore ed ex magistrato Gianrico Carofiglio e degli autori del volume che indaga sul rapporto tra magistrati e cittadini e sull’identità e l’immagine sociale dei magistrati, Nadio Delai e Stefano Rolando. Le conclusioni saranno svolte dal prof. Gaetano Silvestri, presidente della Scuola Superiore della Magistratura.

L’iniziativa è la prima dei “martedì” dell’Associazione “Vittorio Bachelet”, costituita in memoria del Vice Presidente del CSM assassinato dai terroristi il 12 febbraio 1980, con la finalità di ricordarne l’esempio e l’insegnamento.

"Si tratta di un ciclo di incontri - precisa il presidente Balduzzi - che nel corso del 2017 e del 2018 permetterà di mettere a fuoco, nell'ottica pluralista e aperta propria dell'Associazione Bachelet, i principali temi della giustizia. Non a caso cominciamo dal tema dei temi, quello dell'immagine della magistratura e della fiducia dei cittadini verso di essa, condizione imprescindibile per il buon funzionamento del modello costituzionale di magistrato autonomo e indipendente, ma al tempo stesso vicino e amico di quel popolo nel cui nome la giustizia è amministrata".

"La circostanza - continua Balduzzi - per cui tali incontri si svolgono non soltanto nella sede del Csm, ma, per precisa volontà del Vice Presidente Legnini, in stretto collegamento con il Consiglio stesso, permetterà alle soluzioni, volta per volta proposte sui diversi temi (tra cui magistrati in politica, ruolo dell'informazione, funzione della pena, giustizia e migranti), di avere una più rilevante incidenza sul piano istituzionale".

 

 

Roma, 10 aprile 2017

  • Email

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale
immagine aree tematiche