Claudio Galoppi

Luogo e data di nascita: Oggiono (LC), 30 maggio 1966.

 

Curriculum:

Superato in Milano, nell’ottobre 1993, l’esame di abilitazione all’esercizio della professione di procuratore legale, svolgevo l’attività professionale di avvocato, occupandomi prevalentemente di diritto civile e commerciale.

Superato il concorso per uditore giudiziario, venivo nominato uditore giudiziario con D.M. 30.5.1996. Dal giugno 1996 al dicembre 1997 ho svolto attività di tirocinio presso gli uffici giudiziari di Milano. Assegnato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Como, prendevo possesso dell’ufficio di sostituto procuratore in data 15 dicembre 1997.

Pur essendo stato assegnatario di procedimenti penali relativi ad ogni tipologia di reato, segnalo le esperienze maturate nei seguenti specifici settori: procedimenti in materia di reati ambientali; procedimenti in materia di infortuni sul lavoro e malattie professionali; procedimenti in materia di criminalità economica, in particolare attinenti a reati fallimentari e societari; procedimenti in materia di responsabilità colposa professionale.

Con deliberazione del Consiglio Superiore della Magistratura in data 3.11.2004 venivo collocato fuori del ruolo organico della magistratura e destinato alla segreteria del CSM ove prendevo possesso in data 10 gennaio 2005. Con deliberazione 10.3.2010 venivo ricollocato in ruolo, a domanda, presso il Tribunale di Milano con funzione di Giudice ove prendevo possesso il 26.7.2010. Al Tribunale di Milano venivo assegnato alla Settima Sezione Penale dove mi sono occupato di procedimenti in materia di criminalità organizzata nazionale e internazionale.

 

Attività al Consiglio:

Dal 25.09.2014 a tutt’oggi sono componente del Consiglio Superiore della Magistratura. Nel primo anno consiliare (2014-2015) sono stato componente della Quinta e della Sesta Commissione referente; durante il secondo anno consiliare (2015-2016) componente della Seconda Commissione, Quarta Commissione e Quinta Commissione referente.

Nel terzo anno consiliare (2016-2017) sono stato designato Presidente della Settima Commissione referente e componente della Terza Commissione. Segnalo, in particolare, di essere stato correlatore del Nuovo Testo Unico sulla Dirigenza Giudiziaria nonché, presso la Settima Commissione, del parere sulla proposta di revisione delle piante organiche degli uffici giudiziari di primo grado, della nuova circolare sui criteri di applicazione dell’art. 37 L. 98/2011 e della nuova circolare sulle tabelle di organizzazione degli uffici giudicanti per il triennio 2017/2019.

 

immagine organizzazione innovazione e statistiche organizzazione innovazione
e statistiche
immagine international corner area internazionale international corner
area internazionale